Martedì, 12 Giugno 2018 12:09

Il team del DII finalista al IEEE CRFID Educational Mega Challenge: Smart Cities

Il contest richiedeva di proporre soluzioni per risolvere specifici problemi delle città del futuro

Arriva in finale la squadra di studenti dell’Università di Pisa impegnata a proporre soluzioni per la smart city del futuro. Al congresso internazionale IEEE RFID 2018, svoltosi a Orlando (USA) lo scorso aprile, il team di studenti del DII si è affiancato alle squadre della Drexel University e University of Wisconsin-Madison nella rosa dei primi tre classificati.

L'obiettivo della Educational Mega Challenge era quello di individuare una applicazione originale della tecnologia RFID nell'ambito Smart City. I sistemi RFID costituiscono un elemento essenziale della città del futuro. Dall'inglese Radio-Frequency IDentification, permettono infatti, come delle vere e proprie delle “etichette elettroniche”, di marcare in modo automatico e univoco oggetti, animali o persone, e memorizzare e trasmettere informazioni su di essi.

Il team di Pisa ha proposto di utilizzare “tag intelligenti” a basso costo, costituiti da transponder passivi (cioè senza batteria), per “etichettare” segnaletica stradale, cartellonistica pubblicitaria, segnaletica per hotel e servizi pubblici.

Un dispositivo a bordo di mezzi di servizio urbano (taxi, bus, mezzi della Polizia locale) verrebbe utilizzato per il monitoraggio, continuo e completamente automatico, dello stato della segnaletica autostradale, in modo da evidenziare danneggiamenti, segnali obsoleti, cartelloni pubblicitari non in regola con il pagamento della relativa tassa e molto altro.

Il team del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione era formato da: Andrea Motroni, Andrea Michel, Alice Buffi, Flavia Longhi, Camiglia Anomi Perera Raigama Vidanalage. Il gruppo collabora con il team di ricerca del professor Paolo Nepa, del DII.

RFID2018 PisaTeam 


Il team del DII durante la consegna del premio da parte del Prof. Gregory Durgin, Georgia Institute of Technology, Atlanta (General Vice Chair della conferenza IEEE RFID 2018)