Latest News

Ordine del Cherubino ad Antonio Bicchi

12. April 2019 - 10:00

Il professor Bicchi, docente di Robotica al DII, è tra gi accademici pisani insigniti dell’Ordine del Cherubino. La cerimonia si è svolta in Sapienza venrdì 12 aprile


L'onorificenza accademica è conferita dal Magnifico Rettore dell’Università di Pisa, su delibera del Senato Accademico, a professori ordinari dell’Ateneo pisano, che abbiano contribuito ad accrescerne il prestigio per particolari meriti scientifici e con significative cariche istituzionali ed organizzative.

Il professor Luca Fanucci nominato 'Fellow' dell'IEEE

11. April 2019 - 13:00

Il docente entra nella più grande associazione professionale internazionale per l’innovazione tecnologica a beneficio dell’umanità

 

Il professor Luca Fanucci, ordinario di Elettronica al dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell'Università di Pisa, è stato nominato "Fellow" dell'Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE), l'associazione internazionale di professionisti impegnata a favore del progresso della tecnologia a beneficio dell'umanità. Il riconoscimento gli è stato consegnato nell’ambito della cerimonia di apertura della conferenza internazionale "DATE 2019 - Design, Automation and Test in Europe" che si è svolta alla Fortezza da Basso di Firenze dal 25 al 29 marzo.

fanucci1

 

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato al professor Fanucci "per i suoi contributi allo sviluppo di sistemi elettronici integrati VLSI per network-on-chip”. In questo settore il professor Fanucci ha collaborato alla definizione delle architetture VLSI che hanno portato allo sviluppo del primo prototipo industriale di Network-on-Chip in collaborazione con l’azienda STMicroelectronics, leader del mercato dei semiconduttori con oltre 40.000 dipendenti e un fatturato di oltre 9 miliardi di dollari nel 2018. Questa infrastruttura di comunicazione, denominata STNoC, permette di connettere centinaia di componenti (processori, memorie e così via) all’interno dei moderni circuiti integrati System-on-Chip (SoC). L’azienda STMicroelectronics ha integrato la tecnologia STNoC nelle famiglie di circuiti integrati SoC ad alte prestazioni "Monaco" e "Cannes" dedicati al mercato dei set-top-box quali ad esempio i decoder satellitari SKY Q.

L'IEEE "Fellow" è conferito a una personalità con un eccellente primato di risultati provenienti da diverse aree scientifiche, che vanno dai sistemi aerospaziali all'ingegneria informatica, delle telecomunicazioni e biomedica, all'elettronica. Nel 2019 sono 295 i professionisti che nel mondo hanno ottenuto il riconoscimento. Attraverso gli oltre 400.000 membri in 160 paesi del mondo, l'IEEE promuove lo sviluppo della tecnologia per l'umanità e pubblica circa il 30% del materiale tecnico riguardante i diversi settori di interesse.

Il professor Fanucci si è laureato con lode in Ingegneria elettronica all'Università di Pisa nel 1992, sede in cui ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria dell’Informazione nel 1996. In questi anni ha svolto attività di ricerca al Dipartimento dei Sistemi Elettrici dell'European Space Research and Technology Centre dell’Agenzia Spaziale Europea, con sede a Noordwijk in Olanda. Dal 1996 al 2004 è stato ricercatore del CNR al Centro Studi Metodi e Dispositivi di Radiotrasmissione di Pisa. 
Dal 2004 è professore di Elettronica del dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, prima come associato e poi come ordinario, e dal 2013 è direttore del Laboratorio Nazionale AsTech (Assistive Technologies) del Consorzio interuniversitario nazionale per l’Informatica (CINI). Dal 2016 ricopre il ruolo di delegato del rettore per gli studenti disabili e con disturbi specifici di apprendimento (DSA).

Coautore di più di 450 pubblicazioni su riviste e conferenze internazionali, il professor Luca Fanucci ha come principali interessi di ricerca la progettazione di circuiti integrati e sistemi embedded con particolare riguardo alla progettazione a livello di sistema, alla coprogettazione hardware e software, al basso consumo di potenza e ai sistemi di interfaccia ed elaborazione sensori. Settori principali di applicazione sono le telecomunicazioni, i veicoli spaziali e terrestri, i sistemi medicali e gli ausili tecnologici per le persone disabili e per gli anziani. In questi ambiti ha contribuito alla nascita di start-up quali "SensorDynamics" (2003) e "IngeniArs" (2014), ed è co-autore di più di 50 brevetti e/o domande di brevetto nazionale e internazionale.

Il DII alla conferenza DATE 2019

25. March 2019 - 11:15

Ha organizzato una sessione con presentazioni aziendali rivolte a studenti, laureati e dottorandi

 

Si è svolta dal 25 al 29 marzo alla Fortezza Da Basso di Firenze la conferenza "DATE 2019 - Design, Automation and Test in Europe", il principale evento a livello europeo nel settore della progettazione hardware e software, test e produzione di circuiti e sistemi elettronici. L’evento ha attratto più di 1600 esperti provenienti da oltre 40 paesi che hanno potuto apprezzare un programma tecnico composto da 88 sessioni divise in 8 track parallele e 5 keynote da parte di esperti provenienti dall’industria e dal mondo accademico: Astrid Elbe (Intel, DE), Jürgen Bortolazzi (Porche, DE), David Pellerin (Amazon, US), Edward Lee (UC Berkeley, US) e infine Claudio Giorgione (Museo della Scienza e della Tecnica di Milano) che ha presentato la vita e il lavoro di Leonardo da Vinci per celebrare il 500° anniversario dalla sua morte.

date2

Nell’ambito della conferenza i professori dell’Università di Pisa, Luca Fanucci, in qualità di exhibition chair, e Rossano Massai, in qualità di delegato al Job Placement, hanno organizzato il 27 marzo la sessione “Inspiring Futures”, una serie di presentazioni aziendali a cui hanno partecipato studenti, dottorandi e laureati dell’Ateneo che hanno così potuto conoscere le opportunità di carriera offerte da alcune fra le più importanti e prestigiose realtà industriali a livello nazionale e internazionale.
La sessione, moderata dal professor Sergio Saponara, è stata aperta dall’intervento di Xavier Salazar, del Barcelona Supercomputing Center, dal titolo “Academia or Industry? - or everything! Career and Internship Opportunities powered by Hipeac”. È seguito un intervento della dottoressa Antonella Magliocchi, responsabile del Career Service dell’Ateneo pisano su “How to kick-start your career in an ever-changing world”.

Le presentazioni aziendali sono state tenute da Simone Fontanesi, di Infineon Technologies; Anton Kolz di Cadence; Fernando De Bernardinis di eSilicon; Ugo Santini di Microtest; Magnus Hjorth di Cobham Gaisler; Camilla Giunti di IngeniArs; Neslihan Kose Cihangir di Intel; Valeria Tomaselli di STMicroelectronics; Alessandro Iovene di CAEN. Nel corso della giornata i partecipanti hanno potuto svolgere dei colloqui conoscitivi.

Tutte le aziende presenti sono alla ricerca di profili qualificati sia per posizioni junior che senior, e questo conferma la straordinaria vitalità di un settore che offre enormi opportunità di carriera. Chi fosse interessato a candidarsi può ancora farlo consultando la pagina https://unipi.jobteaser.com/it/events/38593-inspiring-futures-high-tech-careers-session-date-2019.

 

Firmato il protocollo d'intesa tra DII e Comune di Marsala per "Marsala Smart City"

18. March 2019 - 7:00

Il progetto si fonda su innovazione e sostenibilità urbana, e prevede una collaborazione tra il Comune di Marsala e il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione

La ricerca di frontiera del dipartimento di Ingegneria dell'Informazione incontra le imprese

7. March 2019 - 12:00

Presentate le ultime ricerche sui dispositivi elettronici “stampati” su carta e materiali flessibili

Date di Laurea V e VI Appello 2019

25. February 2019 - 13:00

Date di Laurea di settembre-ottobre 2019 (V appello) e novembre-dicembre 2019 (VI appello).

Date di Laurea III e IV Appello 2019

25. February 2019 - 12:00

Date di Laurea di giugno 2019 (III appello) e luglio 2019 (IV appello).

Il rischio obesità si individua già a 10 anni: sono i bambini con un metabolismo “risparmiatore”

8. February 2019 - 13:30

La scoperta in uno studio del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione e del NIDDK statunitense

Career Labs 2019

15. January 2019 - 9:45

CICLO DI LABORATORI INTERATTIVI PER SVILUPPARE L’INTRAPRENDENZA E FAVORIRE L’OCCUPABILITÀ

Si informano tutti gli interessati che è stato definito il calendario dei Career Labs per il primo semestre 2019.
Il dettaglio con i contenuti dei singoli workshop è disponibile alla pagina:

https://www.unipi.it/index.php/workshop-e-consulenza/itemlist/category/1160-career-labs

Date di Laurea I e II Appello 2019

12. December 2018 - 10:30

Date di Laurea di febbraio 2019 (I appello) e aprile-maggio 2019 (II appello).

Pages