Il ruolo dell'operatore umano nell'anello di controllo

27 Gennaio 2023
277
VIEW

Lectio Magistralis di Mario Innocenti

Aula Magna U. Dini

venerdì 27 gennaio

ore 16.00

 

ABSTRACT

Uno degli aspetti più interessanti nella storia e futuro dei sistemi di controllo è la interazione dinamica tra la componente veicolare e la componente umana. Come avviene sempre in campo sistemistico, questo parte da uno sviluppo modellistico di tutti gli elementi, compreso il contributo umano, in modo da evidenziare i fattori fondamentali necessari al progetto ingegneristico di controllori. La presentazione richiama alcuni elementi storici basati sull’esperienza diretta dell’autore con i contributi essenziali degli studenti che hanno fornito risorse, intuizioni ed innovazione.

BIO

Mario Innocenti si è laureato nel 1978 in Ingegneria Aeronautica presso l’Università di Pisa ed ha conseguito il PhD presso la School of Aeronautics and Astronautics della Purdue University, West Lafayette, Indiana nel 1982. Dal 1982 al 1992 è stato assistant professor e tenured associate professor presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale della Auburn University, Alabama. Nel 1993 è rientrato a Pisa come professore associato nel Dipartimento di Sistemi Elettrici ed Automazione (poi divenuto Dipartimento di Ingegneria dell’Energia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni) divenendo professore ordinario nel gennaio 2000. Di seguito è confluito nel Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione fino al 31 ottobre 2022.
Mario Innocenti è stato rappresentante italiano per pannelli e gruppi di lavoro in ambito AGARD/NATO, visiting e invited scientist in diverse università e centri di ricerca internazionali. Nel 2008-2009 è stato senior fellow of the US national academies e visiting professor presso la University of Florida svolgendo attività di ricerca nel controllo distribuito di velivoli autonomi. Nel 2018-2019 è stato visiting professor presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale della Auburn University svolgendo attività di ricerca su modelli di rendezvous nell’ambito del problema dei tre corpi.
Mario Innocenti è stato uno dei creatori della laurea specialistica in Ingegneria dell’Automazione di cui è stato il primo presidente di corso di studio in aggiunta ad essere coordinatore del dottorato di automatica e robotica. In questo contesto è stato tutore di 20 dottorati e relatore di più di 110 tesi di laurea.
La sua attività di ricerca ha coperto aspetti teorici e applicativi di dinamica, guida e controllo in ambito aerospaziale, marino e terrestre.