il DII a Bright Night: il 27 Novembre la Notte dei Ricercatori è online

19 Novembre 2020
348
VIEW

Anche quest'anno il DII sarà tra i protagonisti della Notte dei Ricercatori in Toscana - Bright Night, che sarà in modalità online a causa dell'emergenza in corso.

I nostri laboratori, in collaborazione con il Centro E.Piaggio e i Crossab, saranno aperti in spazi virtuali, per mostrare le nuove tecnologie all'avanguardia in robotica, stampa a due e tre dimensioni, Intelligenza Artificiale, medicina intelligente, studio delle emozioni, industria 4.0 e....segnali dallo spazio.

 

 

BRIGHT NIGHT @DII - PROGRAMMA

 


Crosslab di Advanced Manufacturing: la robotica al servizio dell'industria di oggi e di domani 
Tour virtuale delle attività del CrossLab Advanced Manufacturing: dai robot ai veicoli autonomi
Lucia Pallottino, Paolo Salaris

 

ORE 14.20

4D Printing: quando la stampante 3D incontra i materiali intelligenti
La stampa 3D di materiali intelligenti consente di creare oggetti in grado di cambiare forma in modo programmato, reagendo ai cambiamenti dell’ambiente circostante.
Il talk illustra le attività in questo settore di ricerca al Centro E. Piaggio ed al Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa.
Carmelo De Maria, Irene Chiesa

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube a questo link
 

ORE 15.30

La tua voce mi parla di te: analisi del segnale vocale, per l’analisi delle emozioni, dell’umore e della personalità
Verranno presentati alcuni strumenti per la valutazione dei cambiamenti dello stato emotivo e dell’umore di chi parla a partire dall’analisi della voce.
Lo sviluppo di tali strumenti può fornire ai medici informazioni utili per la diagnosi e la terapia di alcuni disturbi, quali quelli dell’umore.
Nicola Vanello, Alberto Greco

L’evento sarà trasmesso in diretta a questo link

 

ORE 15.35

Gli effetti dell'intelligenza artificiale sulla nuova generazione di dispositivi medici intelligenti
L’intelligenza artificiale offre nuove opportunità nel campo della medicina, lasciando però diverse zone d’ombra sulla sicurezza, l’efficacia, la responsabilità ed i diritti dei pazienti ed del personale sanitario.
Il webinar analizza le potenzialità e i rischi connessi all’intelligenza artificiale in sanità dal punto di vista delle regolamentazioni sui dispostivi medici.
Carmelo De Maria, Alessandro Tognetti, Maria Elena Lippi, Licia Di Pietro

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube a questo link

 

ORE 16.10

L'intelligenza emotiva: come riconoscere le proprie emozioni, quelle degli altri e il contagio emotivo 
Vi piacerebbe un sistema in grado di comprendere le vostre emozioni e di trasmetterle agli altri? Il progetto POTION del Centro di Ricerca E.Piaggio studia la capacità di trasmettere emozioni come felicità e paura attraverso gli odori corporei, e come questi influenzano il nostro comportamento sociale.
Enzo Pasquale Scilingo, Alberto Greco

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube a questo link

 

ORE 18.00

Autocapsule: una capsula autonoma per endoscopia
Autocapsule è un progetto di ricerca Horizon 2020 Finanziato dalla Commissione Europea che ha l’obiettivo di dimostrare una tecnologia per una capsula autonoma e intelligente per uno screening dettagliato dell’apparato digerente.
Nella presentazione mostriamo le sfide principali per la realizzazione della capsula dal punto di vista del movimento, dei sensori e dell’elettronica. Il progetto è eseguito da gruppi di ricerca presso l’Università di Leeds, l’Università di Glasgow, IMEC, Quantavis e l’Università di Pisa, che coordina.
Giuseppe Iannaccone

L’evento sarà trasmesso in diretta a questo link

 

ORE 19.00

QUEFORMAL: Costruire un chip per intelligenza artificiale atomo per atomo
Il progetto QUEFORMAL ha l’obiettivo di dimostrare una tecnologia per costruire chip per intelligenza artificiale basati su materiali bidimensionali ingegnerizzati atomo per atomo. Nella presentazione parleremo di ciò che motiva la ricerca su questa tecnologia e delle principali sfide scientifiche che ci pone. Si tratta di un progetto di ricerca Horizon 2020 finanziato dalla Commissione Europea, eseguito da gruppi di ricerca presso il politecnico di Losanna, l’Università delle forze armade di Monaco di Baviera, l’istituto di ricerca AMO di Aachen, lo spinoff di Unipi Quantavis s.r.l. e l’Università di Pisa, che coordina.
Giuseppe Iannaccone

L’evento sarà trasmesso in diretta a questo link

 

ORE 19.00

Robot Avatar, come sono oggi, cosa potranno fare domani

Un tour virtuale inframezzato da interventi e incontri con i ricercatori ci porterà alla scoperta della bionica simbiotica, in cui la persona e la macchina diventano un tutt’uno potenziando le capacità di entrambi.
Antonio Bicchi, Manolo Garabini, Giorgio Grioli, Matteo Bianchi, Paolo Salaris, Danilo Caporale, Manuel Catalano 

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube a questo link

 

ORE 21.30

Segnali dallo Spazio 
Lo Spazio è una straordinaria fonte di segnali originati dai numerosi ed indispensabili satelliti per le telecomunicazioni, per l’osservazione della Terra e per la navigazione, ma anche dalle missioni che si svolgono a bordo della stazione spaziale internazionale (ISS).
In questo webinar vedremo alcuni segnali “spaziali” e scopriremo come si possono utilizzare in modo originale per studiare e capire il cielo sopra di noi.
Filippo Giannetti

L’evento sarà trasmesso sul canale Teams a questo link